SEGUICI SU FACEBOOKSEGUICI SU TWITTERSEGUICI SU YOUTUBESEGUICI SU INSTAGRAM
Accedi all'area privata o registrati
Piattaforma gratuita di Annunci per l'economia circolare ­ Riusalo.it
RICERCA OGGETTI
Parola chiave


Categoria


Provincia


Naviga gli oggetti per categorie


area INFO ultime dal blog
Messico, un albero artificiale per ridurre l’inquinamento
Si chiama BioUrban ed è stato lanciato nel 2016 da una startup messicana

Pontedera, un gol contro l’inquinamento!
A Pontedera il primo stadio al mondo con sedili in plastica riciclata

Ecoeventi: a novembre l’11a edizione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti
L’evento si terrà dal 16 al 24 novembre; tema di quest’anno è: “Educare alla riduzione dei rifiuti”



area RAEE
info e mappa

RAEE Info e Mappa

PRIVACY POLICY

Ultima modifica 20.06.2019

Asinco Srl, titolare del trattamento, agisce nel pieno rispetto della normativa sulla privacy, affinché siano rispettati i principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell'interessato. Per tale ragione, informa ogni utilizzatore del servizio che il trattamento dei dati avverrà con il suo consenso e, comunque, in modo da non recargli pregiudizio.

1. NORMATIVA

In materia di privacy sono state introdotte importanti novità. Invero, al codice della privacy (D.lgs 30.06.2003 n. 196, in vigore dal 01.01.2004) si è aggiunta un'ulteriore normativa tesa ad una più efficace protezione dei dati e all'inasprimento delle sanzioni in caso di violazione, il Regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR, General Data Protection Regulation- Regolamento UE 2016/679) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea il 04.05.2016, in vigore dal 25.05.2018
Il D.Lgs. 101/2018 recepisce formalmente il GDPR nella normativa italiana, in vigore dal 19 settembre 2018, novellando profondamente il codice del 2003 che, comunque, è in corso di validità per gli specifici articoli non esplicitamente abrogati dal detto decreto. Il Regolamento introduce il diritto all'oblio, il diritto alla portabilità dei dati fra diversi Service Provider, il diritto alla notifica dell'accesso abusivo di terzi a dati personali e sensibili particolarmente importanti.

2. TERMINOLOGIA

Ai sensi dell'art. 4 GDPR – Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (UE/2016/679) "s’intende per:

  • dato personale: qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale;
  • trattamento: qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione;
  • limitazione di trattamento: il contrassegno dei dati personali conservati con l’obiettivo di limitarne il trattamento in futuro;
  • profilazione: qualsiasi forma di trattamento automatizzato di dati personali consistente nell’utilizzo di tali dati personali per valutare determinati aspetti personali relativi a una persona fisica, in particolare per analizzare o prevedere aspetti riguardanti il rendimento professionale, la situazione economica, la salute, le preferenze personali, gli interessi, l’affidabilità, il comportamento, l’ubicazione o gli spostamenti di detta persona fisica;
  • pseudonimizzazione: il trattamento dei dati personali in modo tale che i dati personali non possano più essere attribuiti a un interessato specifico senza l’utilizzo di informazioni aggiuntive, a condizione che tali informazioni aggiuntive siano conservate separatamente e soggette a misure tecniche e organizzative intese a garantire che tali dati personali non siano attribuiti a una persona fisica identificata o identificabile;
  • archivio: qualsiasi insieme strutturato di dati personali accessibili secondo criteri determinati, indipendentemente dal fatto che tale insieme sia centralizzato, decentralizzato o ripartito in modo funzionale o geografico;
  • titolare del trattamento: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali; quando le finalità e i mezzi di tale trattamento sono determinati dal diritto dell’Unione o degli Stati membri, il titolare del trattamento o i criteri specifici applicabili alla sua designazione possono essere stabiliti dal diritto dell’Unione o degli Stati membri;
  • responsabile del trattamento: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento;
  • destinatario: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o un altro organismo che riceve comunicazione di dati personali, che si tratti o meno di terzi;
  • terzo: la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che non sia l’interessato, il titolare del trattamento, il responsabile del trattamento e le persone autorizzate al trattamento dei dati personali sotto l’autorità diretta del titolare o del responsabile;
  • consenso dell’interessato: qualsiasi manifestazione di volontà libera, specifica, informata e inequivocabile dell’interessato, con la quale lo stesso manifesta il proprio assenso, mediante dichiarazione o azione positiva inequivocabile, che i dati personali che lo riguardano siano oggetto di trattamento;
  • violazione dei dati personali: la violazione di sicurezza che comporta accidentalmente o in modo illecito la distruzione, la perdita, la modifica, la divulgazione non autorizzata o l’accesso ai dati personali trasmessi, conservati o comunque trattati".

3. INFORMATIVA ex art. 13 e 14 GDPR, PRESTAZIONE DEL CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI E REVOCA

Chiariti questi concetti, si specifica che:
Il titolare del trattamento dati per Riusalo.it è Asinco S.r.l. con sede legale sita in Via Cecco Angiolieri 37, Bagheria 90011 (PA) P.IVA: 06294640823.
Il rappresentante della protezione dei dati è Scirè Maria Grazia, nata a Palermo il 23 maggio 1977.
Per quanto necessario allo svolgimento del servizio, inoltre, i dati potranno essere sottoposti a trattamento da parte di: personale interno, Comuni, aziende di recupero dei rifiuti, centri di riuso, webmaster. A tutti questi soggetti sono state fornite specifiche istruzioni scritte circa il trattamento dei dati ed essi saranno autonomamente responsabili per violazioni alla privacy, anche per il tramite di loro sottoposti.  I terzi ed i destinatari dei dati personali possono essere individuati qui.
Perché possa essere utilizzato il sito Riusalo.it è necessario il trattamento dei dati personali (raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione…) e, affinché ciò sia lecito, ai sensi dell'art. 6, occorre che l’interessato abbia espresso il proprio consenso.
Nello specifico, alla registrazione su Riusalo.it è necessario che l’utente fornisca alcuni dati che servono per poter utilizzare i servizi messi a disposizione sul portale. I dati forniti volontariamente dagli utenti attraverso i form di richiesta di servizi, ovvero altrimenti acquisiti nell'ambito dell'attività da noi svolta, potranno formare oggetto di trattamento anche qualora l’utente decida di porre in vetrina un prodotto o lo voglia prenotare e ricevere o quando voglia disfarsi di un rifiuto, occorrerà l’inserimento di alcuni dati che verranno trattati in conformità alla vigente normativa.
Anche alcuni dati dei Comuni o delle aziende di smaltimento o inerenti loro sottoposti (che all’uopo esprimeranno espresso consenso) saranno necessari per consentire l’espletamento del servizio.
Il trattamento dei dati personali trova la sua base giuridica nell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a) e lettera b).  Infatti, il conferimento dei dati è necessario per gli utenti per ciò che è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali. L'eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all'impossibilità di fornire i servizi richiesti. I dati facoltativi degli utenti sono trattati dalla società in forza del consenso, ossia mediante l’approvazione esplicita della presente privacy policy. I dati indispensabili per il funzionamento del servizio saranno richiesti con un asterisco accanto al nome del campo da inserire. L’utente, viceversa, potrà non fornire i propri dati qualora il campo non presenti il suddetto asterisco.
Asinco S.r.l. svolge il trattamento dei dati personali al fine di gestire i servizi di igiene ambientale (ciclo integrato dei rifiuti differenziati, ingombranti e speciali), stipulare contratti, adempiere alle obbligazioni contrattuali ed espletare tutte le attività necessarie o utili per il costante miglioramento del servizio erogato. In particolare, il trattamento comporterà la raccolta, la memorizzazione, l'archiviazione e all'uso di tali dati, anche mediante il coinvolgimento di altri destinatari per consentire all'utente di utilizzare il servizio.
I dati saranno utilizzati, tra l’altro, per permettere:

  • la registrazione e la creazione dell’area personale;
  • la memorizzazione di ricerche e preferiti;
  • la visualizzazione di vetrine;
  • la cessione di beni ad altri soggetti;
  • la prenotazione di un bene altrui inserito in vetrina;
  • contatti ed organizzazione per la consegna;
  • la gestione del rifiuto ingombrante e le operazioni di prelievo;
  • la revisione degli annunci, la moderazione e la rimozione di commenti o contenuti inseriti in violazione di normative;
  • il rilevamento della posizione approssimativa per permettere la migliore utilizzazione del portale, mostrando gli oggetti in vetrina più vicini all’utente.

Tutto ciò al fine di permettere il raggiungimento delle finalità eco-ambientali conformi alla mission di Riusalo.it.
Le attività di trattamento possono comprendere anche: ricerca storica e di analisi per scopi statistici e adempimenti di obblighi previsti da norme di legge, regolamenti, normativa comunitaria. Per permettere un servizio più personalizzato, potranno essere utilizzate “mail” e “newsletter”, solo qualora l’utente non abbia negato tale evenienza ed abbia prestato il proprio consenso.  Asinco potrà inviare e-mail relative a servizi analoghi a quelli forniti. L’invio, facoltativo e volontario, di messaggi di posta elettronica agli indirizzi indicati in questo sito comporta l’acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alla richiesta, nonché degli eventuali altri dati inseriti nella e-mail.
In ogni momento è possibile inoltrare la richiesta di cancellazione dalle mailing list direttamente dal link in fondo alla e-mail, contattando l’amministratore del sito o accedendo alla modifica dei dati personali e togliendo il flag di autorizzazione al contatto.
Se è stato fornito il consenso, i dati raccolti potranno essere elaborati per  analizzare le abitudini o le scelte di consumo al fine di proporre un servizio maggiormente personalizzato.
Qualora venga fornita autorizzazione, i dati potranno essere utilizzati per l'invio di informazioni ed offerte commerciali, anche da parte di soggetti terzi ai quali sarà possibile per Asinco S.r.l. comunicare i dati personali forniti in fase di registrazione.
È possibile che siano raccolti, altresì, dati tecnici, mediante i servizi utilizzati.
I dati di navigazione sono acquisiti dai sistemi informatici e dalle procedure software che regolano il funzionamento di questo sito.
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo portale possono acquisire alcuni dati la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet, ad esempio gli indirizzi IP, i nomi a dominio dei computer o dispositivi utilizzati dagli utenti, la posizione del dispositivo utilizzato,  gli indirizzi in notazione URI/URL (Uniform Resource Identifier/Locator) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Si tratta di informazioni essenziali per l’utilizzazione dei servizi web  e che non sono raccolte per permettere una successiva identificazione dell'utente, ma che vengono utilizzate al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento. Questi dati potrebbero essere utilizzati dalle autorità competenti per l'accertamento di responsabilità in caso di reati informatici ai danni del sito.
I dati saranno conservati per il tempo strettamente necessario. Inoltre, anche terzi soggetti potranno raccogliere dati utilizzando i cookie o tecnologie similari. Per questo aspetto è opportuna la consultazione dell’autonoma sezione “Cookie”.
Per quanto riguarda la conoscibilità per altri utenti dei dati personali, la piattaforma offre speciali garanzie. Infatti, lo scambio di informazioni tra chi cede il bene e chi lo riceve avviene sulla piattaforma del sito e l’utente può scegliere se, e quando, fornire informazioni al ricevente.
Quando l'annuncio viene pubblicato verrà visualizzato soltanto il testo descrittivo, l'eventuale foto del bene e il Comune di appartenenza. Solo quando l’oggetto sarà richiesto, l’utente potrà scegliere di fornire i dati che riterrà utili al richiedente, vagliando anche la possibilità di fornire solo informazioni sul ritiro (anche in zona neutrale).
I Comuni, le aziende di smaltimento rifiuti ingombranti, gli operai che si occuperanno della gestione del rifiuto ed i centralinisti potranno essere destinatari di dati personali e potranno concorrere al trattamento, al fine di consentire le operazioni di gestione dei beni.
Sarà onere dell’interessato acconsentire alle modalità e alle finalità del trattamento dei dati da parte di questi soggetti per il raggiungimento degli obiettivi.
I dati personali saranno conservati fino a che ciò sia necessario per la prestazione del servizio o, comunque, fino a che l'interessato non  ne richieda la cancellazione; ciò al fine di agevolare gli utenti nei successi accessi al sistema e per maggiore speditezza nelle successive operazioni. Nel caso di variazioni dei predetti dati, sull'utente incombe l'onere di comunicazione per la corretta gestione del servizio.
Gli usufruitori del servizio sono comunque responsabili per i dati mendaci inseriti nel sistema. In ogni caso, qualora l’utente fornisca dati personali di terzi, deve assicurarsi che questi soggetti siano stati adeguatamente informati e abbiano acconsentito al relativo trattamento nelle modalità descritte dalla presente informativa. Ogni responsabilità derivante dalla mancata osservanza di questa disposizione viene declinata.
È possibile la registrazione sul portale con l’inserimento dei dati personali e l’utilizzazione dei servizi solo a coloro che abbiano già compiuto i 16 anni. In ogni caso, viene declinata ogni responsabilità per eventuali dichiarazioni mendaci fornite. L’accertata mendacità comporta l’immediata cancellazione di ogni dato personale acquisito.
Il sito Riusalo.it, in conformità al disposto dell'art. 9 par. 1 e con le limitazioni previste dal par. 2, a meno che non sia espresso il consenso, non tratta dati personali che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche o l’appartenenza sindacale, nonché dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.
L’interessato ha il diritto di chiedere al titolare del trattamento l’accesso ai dati personali e la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati.
L'interessato, come previsto dall’art. 7, par. 3, ha altresì il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, con la  stessa facilità con cui è stato accordato, contattando il titolare , anche tramite posta elettronica. Ciò non pregiudicherà la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca. La revoca deve essere effettuata nella consapevolezza che l’esercizio di tale diritto non permetterà l’esecuzione o la conclusione  del contratto, inficiando l'accesso al portale e il compimento delle operazioni in Riusalo.it. Il servizio, infatti, è condizionato alla prestazione del consenso al trattamento di dati personali.
In caso di violazioni della normativa sulla privacy, l’interessato ha il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo o giurisdizionali.

4. PASSWORD E SICUREZZA DELL'UTENTE

Per motivi di riservatezza e sicurezza, l’utente dovrà possedere un proprio codice di accesso (password) che sarà indispensabile, unitamente alla user-id, per accedere ai servizi. L’utente potrà in ogni momento cambiare la propria password seguendo le istruzioni fornite dal sistema.
L’utente è il solo ed unico responsabile del mantenimento della segretezza e riservatezza del proprio user-id e/o della password. L’utente assume inoltre esclusiva responsabilità per ogni sua attività nell'ambito dei servizi e si obbliga a comunicare immediatamente ad Asinco S.r.l. qualsiasi uso non autorizzato da parte di terzi delle proprie credenziali d’accesso o ogni altra violazione della sicurezza di cui venisse a conoscenza.

5. COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: le finalità del trattamento, le categorie di dati personali in questione, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto o i criteri utilizzati per determinare tale periodo, l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine, l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
Inoltre, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento. Il titolare del trattamento fornirà una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi. Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici, e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

6. DIRITTO DI RETTIFICA

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. È possibile modificare i propri dati dalla propria area personale. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

7. DIRITTO ALL’OBLIO

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei propri dati personali, con i limiti previsti dall’art. 17 par. 3, GDPR se

  • i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati
  • revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a) GDPR, e se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  • si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2;
  • i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  • i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;
  • i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1.

Nel caso di esercizio del diritto all’oblio tali dati saranno conservati, in forma protetta e con accesso limitato, unicamente per finalità di accertamento e repressione dei reati, per un periodo non superiore ai 5 anni dalla data della richiesta.

8. DIRITTO DI LIMITAZIONE DI TRATTAMENTO

L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento dei dati personali, salvo per la conservazione, permettendolo solo con il proprio consenso. Tali dati potranno essere trattati per l’accertamento, per l’esercizio o per la difesa di un diritto in sede giudiziaria oppure per tutelare i diritti di un’altra persona fisica o giuridica o per motivi di interesse pubblico. Il diritto alla limitazione di trattamento potrà essere esercitato dall’interessato quando:

  • contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  • il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  • benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Il titolare del trattamento comunicherà a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate a norma dell’articolo 16, dell’articolo 17, paragrafo 1, e dell’articolo 18, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all’interessato tali destinatari qualora l’interessato lo richieda.
L’interessato ha inoltre diritto alla portabilità dei dati.
I dati personali saranno esportati entro 30 giorni o, nel caso in cui l’esportazione si renda particolarmente complessa, entro tre mesi.

9. DIRITTO DI OPPOSIZIONE

L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano, compresa la profilazione.
Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto. In questo caso, i suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento per tali finalità. È possibile negare il proprio consenso al trattamento per finalità di marketing attraverso le modalità sopra indicate.

10. PROFILAZIONE

Per quanto riguarda il processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione, essendo strumentale al pieno utilizzo di Riusalo.it, il titolare del trattamento attua misure appropriate per tutelare i diritti, le libertà e i legittimi interessi dell’interessato.

11. VIOLAZIONE DEI DATI PERSONALI

In caso di violazione dei dati personali che sia suscettibile di presentare un rischio elevato per i diritti e le libertà delle persone fisiche, il titolare del trattamento comunicherà la violazione all’interessato senza ingiustificato ritardo, salvo il disposto del par. 3 art. 34 GDPR.

12. ALTRE COMUNICAZIONI

La conservazione dei dati personali avverrà in forma cartacea e/o elettronica/informatica e per il tempo strettamente necessario al soddisfacimento delle finalità previste e, comunque, nel rispetto della privacy e delle normative vigenti.
Per proteggere i dati da distruzione o perdita, anche accidentale, e contro l’accesso o la divulgazione non autorizzati, sono state adottate misure di sicurezza di natura tecnica e organizzativa. Il titolare del trattamento mette in atto misure tecniche e organizzative adeguate a garantire che siano trattati, per impostazione predefinita, solo i dati personali necessari per ogni specifica finalità del trattamento. Tale obbligo vale per la quantità dei dati personali raccolti, la portata del trattamento, il periodo di conservazione e l’accessibilità. In particolare, dette misure garantiscono che, per impostazione predefinita, non siano resi accessibili dati personali a un numero indefinito di persone fisiche senza l’intervento della persona fisica.
I dati personali non più necessari o per i quali non vi sia più un presupposto giuridico per la relativa conservazione, verranno anonimizzati irreversibilmente o distrutti in modo sicuro.
I dati trattati per la gestione operativa o per finalità a questa strettamente correlate per l’accesso al portale potranno essere conservati per tutta la durata del contratto e comunque non oltre i successivi 10 anni.
I dati personali trattati per finalità di marketing, anche per il tramite di altre società, potranno essere conservati per 5 anni dalla data in cui è stato prestato il consenso per tale finalità o per un periodo superiore nel caso in cui dovesse persistere l’interesse  dell’utente, salvo sempre il diritto all’opposizione a ricevere ulteriori comunicazioni; per la finalità di marketing profilato i dati personali saranno, invece, conservati per 5 anni.

13. LINK AD ALTRI SITI WEB

Sulle pagine web di questo sito si possono trovare collegamenti ipertestuali (link) che riportano ad altri siti web, proposti per fornire un migliore servizio ai propri utenti o presenti nei banner pubblicitari presenti nel sito Riusalo.it.
Asinco S.r.l. non può essere ritenuto in alcun modo responsabile del contenuto dei siti web ai quali gli utenti dovessero eventualmente accedere tramite il proprio sito.
L’esistenza di un link verso un altro sito non implica quindi approvazione o accettazione di responsabilità da parte di Asinco S.r.l. circa il contenuto del nuovo sito cui si accede, anche in relazione alla politica adottata per il trattamento dei dati personali, nonché al suo utilizzo.

14. SUCCESSIVE MODIFICHE

La privacy policy potrebbe essere soggetta a modifiche. Nel caso in cui siano apportate sostanziali modifiche all’utilizzo dei dati relativi all’utente da parte del Titolare, quest’ultimo avrà cura di avvisare l’utente pubblicandole sul portale o tramite mezzi idonei.

ELENCO DEI RESPONSABILI E SOGGETTI TERZI DESTINATARI DI COMUNICAZIONI DI DATI PERSONALI

Titolare
Il Titolare del trattamento è Asinco S.r.l. in persona del suo legale rappresentante Scirè Maria Grazia, nata a Palermo il 23 maggio 1977, con sede legale sita in Via Cecco Angiolieri 37, Bagheria 90011 (PA) P.IVA: 06294640823.

Responsabile
Il responsabile della protezione dei dati è Scirè Maria Grazia, nata a Palermo il 23 maggio 1977.

Soggetti terzi  
Quei soggestti che eseguono per conto di Riusalo.it il trattamento dei dati e/o a cui i dati sono comunicati.

 

 

Portale italiano per il riuso dei rifiuti ingombranti
La prima piattaforma italiana per la prenotazione del ritiro dei rifiuti ingombranti e per la promozione del riuso.
bottom non solo
bottom privacy
bottom comuni
Asinco srl - PIVA:06294640823